Sovvenzioni per accumulatori a batteria
Panoramica compatta

Come approfittare di sovvenzioni
investire nell’energia verde e nell’efficienza energetica

A seconda dell’impiego, acquistare un sistema di accumulo a batteria è conveniente per svariati motivi, sia economici che ecologici. I vantaggi finanziari sono generalmente garantiti fin dall’acquisto dal momento che gli investimenti in soluzioni energetiche sostenibili sono sovvenzionabili sia in ambito commerciale che nel privato.

Le sovvenzioni sono erogate dal governo federale oppure dagli stati federali e dai comuni. Le possibilità sono molteplici e i regolamenti sono spesso complessi, motivo per cui desideriamo aiutarvi a ottenere una panoramica iniziale con le informazioni riportate su questa pagina. Per tutti i dettagli sulle singole sovvenzioni rimandiamo alle rispettive fonti per garantire informazioni complete e aggiornate nei singoli casi.

Il nostro supporto non si ferma qui: inviateci la vostra richiesta tramite il modulo sottostante e sarete ricontattati.

Chi può ricevere sovvenzioni?

Gli operatori commerciali possono ricevere sovvenzioni su scala industriale per i propri sistemi di accumulo così come i privati, ovvero i proprietari di immobili, per le proprie auto elettriche, le wallbox e gli impianti solari con accumulatori a batteria.

Da dove provengono le sovvenzioni?

A livello federale, ovvero in tutta la Germania, le sovvenzioni per le energie rinnovabili vengono erogate sempre dalla banca KfW. Inoltre, gli stati federali e i comuni offrono sovvenzioni proprie valide solo in tali aree.

Qual è l’oggetto delle sovvenzioni?

In linea di principio, tutte le misure volte all’aumento dell’efficienza energetica e/o all’utilizzo di energie rinnovabili. Oltre ai nuovi impianti fotovoltaici con accumulatori a batteria ciò include anche l’installazione successiva degli accumulatori a batteria, nonché le colonnine di ricarica e molto altro ancora.

Quali sovvenzioni esistono?

Le sovvenzioni vengono erogate in due modi: attraverso contributi a fondo perduto e attraverso prestiti agevolati. A volte è possibile richiedere una percentuale dell’investimento, altre volte viene sovvenzionato il 100%. L’importo del finanziamento è sempre limitato e varia da caso a caso.

Come procedere?

Fatevi consigliare da un’impresa qualificata su quali tecnologie risultano più utili per le vostre necessità, quale dev’essere la potenza del sistema e quali sono le sovvenzioni rilevanti. (Suggerimento: potete anche combinare diverse sovvenzioni fra loro!) Inoltrate quindi la domanda di sovvenzione per il vostro progetto specifico e, una volta approvata, potete cominciare.

Desiderate maggiori informazioni sulle sovvenzioni per accumulatori?

Siamo disponibili a offrirvi la nostra consulenza.

Contattateci ora!

Attuali sovvenzioni per accumulatori

Sovvenzioni internazionali